Crea sito

Le basi degli effetti speciali: Keylight

Come promesso vi presento il famoso plugin per il keying della software house inglese The Foundry
Keylight è un plugin specializzato nel keying, tecnica di cui ho già parlato qui, ed è famoso sia per la sua semplicità sia per la sua potenza. Esso è presente in Adobe After Effects come plugin integrato ma la software house permette l’acquisto di versioni per vari software:


Keylight 1

Ecco le principali features (caratteristiche) di questo potentissimo software:
  • semplicità di gestione dei parametri;
  • rapida e precisa estrazione del matte;
  • vari parametri come il spill suppression, gain per aumentare la rimozione, il pre-blur, shrink e softness;
  • velocità nel rendering dei fotogrammi;
  • facilità nell’ottenere buoni risultati anche con green screen o teli di altri colori fatti male.

E’ usato da molti studi di effetti visivi ed è, quindi, uno strumento professionale.
E’ vivamente consigliato a principianti e professionisti. E’ possibile vedere altre features
qui
Qui potrete vedere la Showreel della The Foundry relativa all’uso di questo software.